CO-ENERGIA: cambiamo il fornitore di energia elettrica

 

Nella Conferenza Mondiale sui Cambiamenti Climatici (COP21), tenutasi a Parigi nel dicembre 2015, i capi di stato e di governo hanno siglato uno “storico” accordo internazionale sul clima che prevede un impegno a fermare il riscaldamento globale “ben al di sotto dei 2 °C” dai livelli preindustriali, con la volontà di contenerlo entro 1,5 °C; per fare questo occorre ridurre drasticamente le emissioni di gas ad effetto serra ed attuare drastiche politiche di “decarbonizzazione” passando ad un sistema energetico basato sulle energie rinnovabili.

Noi pensiamo che il contrasto ai cambiamenti climatici possa avvenire solamente se, agli impegni dei Governi, uniamo il cambiamento dei nostri stili di vita. È quindi fondamentale imparare a modificare i nostri consumi di energia in questo periodo di transizione energetica, tra l’era del petrolio e l’era delle rinnovabili, affinché questo passaggio non sia gestito ancora una volta dalla logica del profitto ad ogni costo ma sia improntato ad un’economia basata sulle relazioni, sulla condivisione, sulla partecipazione e sulla solidarietà.

L’energia è un bene prezioso e da essa dipende in gran parte il nostro benessere; se poi parliamo di una forma di energia che utilizziamo tutti i giorni, ovvero l’energia elettrica, scopriamo che più del 60% proviene da fonti fossili quale il petrolio, il gas ed il carbone che hanno avuto conseguenze devastanti sull’ambiente (prima causa di emissione di anidride carbonica), creando inquinamento, cambiamenti climatici, guerre per l’approvvigionamento dei combustibili fossili,  concentrazione di potere e di ricchezze nelle mani di pochi.

Risulta quindi necessario individuare un nuovo modello di consumo dell’energia che sappia dare una risposta alle problematiche ambientali ed economiche del mondo attuale. Deve crescere la consapevolezza della necessità e dell’urgenza di fare scelte per favorire lo sviluppo di energia pulita e rispettosa delle persone, dell’ambiente e con costi accettabili.

Una risposta a tutto ciò è nata nel 2007 quando alcuni GAS, DES e associazioni si sono uniti per formare l’associazione CO-Energia al fine di cercare un’alternativa sostenibile e etica nel settore dell’energia.

L’idea fu quella di ricercare fornitori di energia che rispondessero ai seguenti requisiti:

– energia al 100% rinnovabile;
– fornitura da impianti di produzione sostenibili dal punto di vista ambientale, paesaggistico, sociale;
– democraticità e trasparenza del soggetto fornitore;
– adesione al fondo di solidarietà e futuro rivolto al finanziamento di progetti di economia solidale.

Sono stati individuati due fornitori di energia, che rispondono in modo diverso a questi requisiti; essi sono:

una cooperativa, primo fornitore nel mercato libero a finalità mutualistica;
  una società di vendita di energia sul mercato libero a forte partecipazione pubblica.

CO-energia ha sottoscritto due accordi con questi fornitori, con offerte dedicate a chi stipula contratti in convenzione per cambiare il proprio fornitore di energia elettrica.

Occorre anche ricordare che, con la riforma del mercato elettrico in corso, entro giugno 2018 tutti coloro che hanno ancora contratti in regime di Maggior Tutela (ovvero non hanno mai cambiato il loro contratto originale e sono circa il 70% dei contratti domestici italiani) dovranno passare al Mercato Libero  e quale miglior occasione per fare fin da subito una scelta personale nella direzione di un mondo più sostenibile.

Per avere maggiori informazioni sui due fornitori e per stipulare un contratto di fornitura basta cliccare sul seguente link  http://www.co-energia.org/cosa-facciamo/energia; in modo semplice si può richiede un’offerta per cambiare il vostro fornitore di energia elettrica.

FONTE:http://www.des.varese.it/?p=2675

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...